2009 - 2° Corso Residenziale MDs Iraq

2° Residential courses on clinical education & health management for the psycho-physical recovery in stable contexts

Report : Si è concluso con successo il 2° Corso residenziale per 10 Direttori/Medici iracheni, pari per genere, svoltosi a Roma nel mese di Ottobre 2009 l'Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini (AOSCF), organizzato dalla Unità Operativa Sanità Internazionale e Cooperazione AOSCF promosso dal consorzio Landau Network-Centro Volta (LNCV) ed Ong VPM. Il corso è stato co-finanziato dalla Direzione Generale Cooperazione e Sviluppo, sotto la esperta organizzazione del Prof. Riccardo Radaelli dell' Università Cattolica di Milano. Il Direttore Scientifico del corso è stato il Dr. Carlo Resti Dirigente Medico Ospedaliero AOSCF presso UO Sanità Internazionale e Cooperazione, con ruolo di Referente delle attività di formazione, che si è avvalso della collaborazione di:

  • Dr.ssa Gertrud van Leijen - Responsabile e Tutor Organizzativo Ong Vpm
  • Dr.ssa Sabina de Vito - Responsabile amministrativa della  Ong Vpm
  • Dr.Gianluigi Gasparetti - MD Responsabile logistica Interna AOSCF
  • Inf. Monica Marinacci - Assistente logistica
  • Dr. Damiano Fiamin Ong VPM

Altri collaboratori della Ong VPM si sono avvicendati per permettere la piena riuscita del corso residenziale svolto interamente in lingua inglese e che hanno collaborato nella logistica operativa e nella successiva rendicontazione. Il corso residenziale ha visto l' attiva partecipazione di 10 Direttori di istituzioni Ospedaliere ed Universitarie Irachene, provenienti da diverse maggiori città Irachene, preventivamente selezionati su 17 candidature. Al corso hanno per la prima volta partecipato anche 4 colleghe medico donne. Il soggiorno alberghiero per questione di budget ed in un' ottica di sostenibilità è stato decoroso, con alloggio dei Corsisti in una struttura religiosa ubicata a 10 minuti a piedi dall' AOSCF. Questo fatto ha favorito tra latro un piccolo esempio di coabitazione in spirito partecipato tra differenti fedi, con regole e comportamenti rispettosi e di stima reciproci. L' accoglienza in data Sabato 3 Novembre è stata puntuale con pulmino predisposto e cartelli indicatori all' arrivo in aeroporto di Fiumicino secondo paino volo e visti regolarizzati dal LNCV e quindi alla presenza dei Responsabili del progetto presso la Struttura alberghiera per facilitare le suore e gli ospiti nell' accoglienza. In serata è stata organizzata un cena presso una trattoria tipica romana dove si è trascorsa una conviviale e partecipata serata con gradimento da parte dei partecipanti. Il programma del corso è stato pienamente rispettato in termine di organizzazione logistica e didattica.

 

In data 05.10 alla h 9.00 si è provveduto alla Official Introduction del corso e dei Direttori medici irakeni alla presenza del Direttore Generale AOSCF Dr. Luigi Macchitella e del Direttore della UO SIC e Presidente della Ong VPM Dr. Gianluca de Vito, della Delegazione Diplomatica Irachena a Roma, presso la Sala del Consiglio della Direzione Generale al Forlanini. Successivamente è stata presentato il cronogramma delle attività.

Programma e Foto AOSCF - Roma 03.10.09 - 24.10.09


I docenti effettivi del corso sono stati :

Dr.Gianluca de Vito MD - AOSCF - Dir. Unità Operativa Sanità Inter. e Coop. (Sic) - Presid. Ong Vpm
Dr. Carlo Resti MD - AOSCF -  Referente Formazione Sic   
Dr. Gertruud van Leijen - Ong Vpm - Progettista Ue  Cooperazione AOSCF
Dr. Pauline Mariam Voortman - Zuidema, Rotterdam NL - Docente di Programmi di formazione
Dr. Vincenzo Racalbuto MD - MAE Responsabile Sanità UTC DGCS - MAE
Dr. Gianfranco Costanzo MD - Ministero Salute  Direzione Rapporti Internazionali
Prof. Pasquale  De Muro - Univ Rm3 - Professore Ass. Facoltà Economia dello Sviluppo
Dr. Augusta Angelucci - AOSCF Psicologa - Esperta di Organismi Internazionali
Dr. Sonya Martin MD -  Osp. Bambin Gesù - Dir. Management e Ricerca
Dr. Cinzia Angelini - Aidos - Psicologa

Il Corso ha previsto in orario mattinale, l' inserimento dei colleghi medici irakeni, a seconda delle loro specialità, presso le Unità Operative Complesse del S.Camillo : Ginecologia ed Ostetricia, Medicina d' Urgenza e DEA, Chirurgia Generale, Farmacia per le attività clinico-chirurgiche e di laboratorio ordinarie.

Il corso di lezioni pomeridiano, in lingua inglese, è stato svolto regolarmente secondo il programma prestabilito. Alle lezioni frontali da parte dei docenti incaricati, ha fatto seguito sempre una interessante discussione ed alcune tavole rotonde, con il coinvolgimento diretto dei corsisti. Il corso ha previsto inoltre visite scientifiche e guidate presso INMI ed INMP ed anche i colleghi medici irakeni hanno partecipato al 4° Seminario di Cooperazione Ospedaliera inserito nel progetto EaS Aid 8972 MAE-VPM svoltosi presso l' Accademia Lancisiana. Il corso residenziale dunque, giunto alla sua seconda edizione ha riscosso un significativo apprezzamento da parte degli stessi documentato dagli appositi formulari compilati anonimamente da parte degli stessi corsisti.

Nella fase conclusiva del corso l' Ambasciata irakena a Roma ha organizzato un serata con buffet, alla presenza dei corsisti, per ringraziare il MAE la AOSCF, l' Ong VPM e la Capofila LNCV della opportunità formativa, auspicando presto una 3° edizione del corso residenziale.

Stampa   Email