2017 - 4° breve missione

Progetto FR: Fisher community environmental-health in Kigamboni Bay (Dar)

4° Missione - Tanzania - Agosto 2017.

  • Dr. Gianluca de Vito - MD - AOSCF - Presidente Ong Vpm
  • Consigliere Sofia Patrizi Montoro promotor M&C sector

Report : la missione è stata svolta a Kigamboni Bay (Dar Es Salam) per la realizzazione dell'evento pubblico-sportivo di contrasto alla pesca con la dinamite, che sta distruggendo il reef nell'area marina protetta di Sinda e, più in generale, lungo tutta la costa della Tanzania, mettendo in crisi anche la produttività ittica locale. La missione ha anche monitorato le attività di pulizia e riciclo dei rifiuti e plastica sul litorale, constatando minor impatto ambientale dall'avvio del progetto nel 2016. La neo costituita Associazione locale BMU ha redatto una normativa ecologica, in linea con gli indirizzi di riciclo plastico del governo, che ha coinvolto i lodge e le abitazioni private lungo la baia, che rappresenta la spiaggia pubblica di riferimento dei residenti della capitale. Operatori volontari equipaggiati (rastrelli, scope etc) puliscono a turno l'area assegnata a BMU, molto affollata nei WE. Si sono sostenute in FoodxWork le attività di raccolta dei volontari (studenti ed indigenti), che dalla raccolta delle bottiglie di plastica ricavano un minimo guadagno.
L'evento "Race" per le modeste risorse impegnate, è stato un esempio di capacity building (VPM-BMU) concreto. Seppur meteo non favorevole, le 11 barche (angalaua) si sono lanciate nella sfida. Nessun imprevisto occorso. La partenza, l'arrivo e la cerimonia di premiazione alla presenza delle autorità municipali locali, con un pubblico festante, hanno enfatizzato il messaggio ambientale, che ha connotati inquietanti, proprio per facilità di maneggiare esplosivo, che potrebbe aver usi criminali globali differenti anche rischiosi. A rientro constato con amarezza che il Proposal specifico, presentato la Bando AISC (MAECI) 2017, non è stato selezionato. Peccato! Ma procediamo.


Stampa   Email